Giancarlo Maria Bregantini (Denno, 28 settembre 1948) è un arcivescovo cattolico italiano, dall'8 novembre 2007 4º arcivescovo metropolita di Campobasso-Boiano, famoso per il suo impegno contro la 'ndrangheta. Nasce a Denno, in provincia ed arcidiocesi di Trento, il 28 settembre 1948. Dopo aver frequentato la scuola media, il ginnasio ed il liceo dai padri stimmatini, studia teologia presso la diocesi di Verona e consegue la licenza in storia della Chiesa presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma. Entrato nel 1959 nel seminario minore degli Stimmatini, emette nel settembre 1966 i voti temporanei nella congregazione, e dopo anni di studio e di esperienze di lavoro operaio in fabbrica, il 13 giugno 1974 emette la professione perpetua. Il 1º luglio 1978 viene ordinato presbitero stimmatino nella cattedrale di Crotone. Dal 1976 al 1987 è docente di storia della Chiesa presso il pontificio seminario regionale San Pio X di Catanzaro, insegnante di religione presso l'Istituto Nautico di Crotone, delegato diocesano per la pastorale del lavoro; successivamente viene nominato vicario parrocchiale presso la parrocchia santa Chiara di Crotone e cappellano del carcere circondariale nella stessa città. Nella Congregazione dei padri stimmatini è consigliere provinciale della provincia stimmatina, dal 1982 al 1985 e diviene formatore dei chierici stimmatini nel 1987. Si trasferisce a Bari, dove insegna storia della Chiesa presso l'arcidiocesi di Bari-Bitonto nello studentato teologico interreligioso della Puglia. Per molti anni è parroco nella parrocchia di san Cataldo a Bari e dal 1992 anche cappellano dell'ospedale C.T.O., che ha sede nel rione Marconi san Cataldo di Bari, nonché membro del consiglio dei consultori e insegnante di religione in un istituto religioso. In questo periodo è più volte intervenuto nelle trasmissioni curate in diretta da Telenorba dalla Fiera del Levante. Lascia la parrocchia solo alla fine di aprile 1994, dopo l'ordinazione episcopale.

ARCIDIOCEDI DI CAMPOBASSO BOJANO
http://www.diocesicampobassobojano.it/