Fra i membri del consiglio presbiterale il Vescovo diocesano nomina liberamente alcuni sacerdoti, in numero non minore di sei e non maggiore di dodici, i quali costituiscono per un quinquennio il collegio dei consultori, con i compiti determinati dal diritto; tuttavia al termine del quinquennio esso continua ad esercitare le sue funzioni finché non viene costituito il nuovo collegio. Il collegio dei consultori è presieduto dal Vescovo diocesano; mentre poi la sede è impedita o vacante, è presieduta da colui che sostituisce interinalmente il Vescovo oppure, se costui non è ancora stato costituito, dal sacerdote più anziano di ordinazione nel collegio dei consultori.(Can. 502)

COLLEGIO DEI CONSULTORI
(costituito con decreto dell’Arcivescovo del 28/03/2013)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P. Edoardo CARUSO O.P.
Don Oreste MANGIACAPRA
Don Raffaele LETO
Don Serafino PARISI
Don Giuseppe MARRA - Segretario
Don Tommaso MAZZEI
Mons. Arnaldo Fedele MAURO

Il Collegio dei Consultori si riunisce su convocazione dell’Arcivescovo
Referente: Segreteria del Collegio dei Consultori